Posted on

Pasqua, le nostre tradizioni.


La Pasqua è il periodo dell’anno, che ci riporta un pò indietro nel tempo…con nostalgia…

A casa nostra, le pizze pasquali, si preparano con antiche ricette, ingredienti segreti e lunghe lievitazioni, cotte al forno a legna, lentamente….mentre scrivo posso sentire già il profumo che si propaga nell’aria…nelle belle giornate soleggiate di primavera. Tutti intorno al forno in trepidante attesa.

La benedizione della casa, delle pizze pasquali, delle uova fresche delle nostre gallinelle e dei salumi….

Torno un pò indietro nel tempo, quando la mattina di Pasqua, al nostro risveglio, trovavamo la tavola imbandita di prodotti squisiti e casarecci, c’era l’imbarazzo della scelta….in realtà, la colazione di Pasqua, era ed è ancora oggi, un pranzo!

La pizza di Pasqua si fà in due varianti: dolce e salata.

La pizza dolce Pasquale, è alta e molto soffice, ha un sapore molto aromatico, di cannella, agrumi e liquore. Si abbina alla perfezione con le uova di cioccolato oppure con la classica corallina (salame tradizionale Nursino) e uova sode, oppure con il capocollo di suino. Servita anche alla fine del pasto come dolce tradizionale.

La pizza Pasquale salata, è alta e morbida, l’ingrediente principale è il Pecorino stagionato. Si abbina con salumi e uova sode, ma per chi ama il mix dolce salato, anche con le uova al cioccolato è perfetta! Si può servire anche con il classico tagliere di salumi…..veramente ottimo come antipasto!

Per Aquistare premi qui:

Pizza Pasquale di Norcia Dolce

Pizza Pasquale di Norcia al Formaggio